Se non puoi ammettere quando hai torto, non posso perdonarti per essere stato stupido

Fa schifo dover ammettere di aver sbagliato, ma non dovrebbe essere così difficile. Questo sembra accadere spesso con i ragazzi - almeno quelli con cui sono uscito - e io ne ho abbastanza. Se non puoi ammettere di esserti sbagliato su qualcosa, non posso perdonarti per essere stato così stupido:



Gli adulti maturi possono ammettere quando si sbagliano.

Quindi forse sei troppo immaturo per me. Non voglio che un ragazzo viziato pensi di poter credere di avere sempre ragione. Voglio un uomo che non solo sappia riconoscere quando ha torto, ma lo ammetta anche verbalmente. I ragazzi continuano a negare, ma gli uomini possono affrontare la verità, ed è tutto quello che voglio da te.

Dovrebbe ferirti ferire qualcuno che ami.

Se hai torto, allora perché non ti senti male per avermi ferito? Anche quando non credo di sbagliarmi, se ferisco involontariamente qualcuno che amo, allora mi sento male. Ovviamente sei al di sopra di quelle emozioni mediocri, quindi immagino di essere troppo mediocre per sprecare il mio tempo con te.

Dire scusa non è così difficile.

Soprattutto quando ami qualcuno. Dovresti chiederti scusa perché alla fine ci farà sentire meglio entrambi. Non puoi scusarti se non sei dispiaciuto e non puoi scusarti se non puoi ammettere di aver sbagliato. Aspetterò per sempre delle scuse che, con il tuo atteggiamento, non arriveranno mai.



Cresci al diavolo.

Ho già detto che voglio stare con un uomo, non con un ragazzo. Ecco come ti comporti: un ragazzino infantile. Non so chi ti abbia lasciato agire in questo modo prima, ma finirà con me, almeno se vuoi continuare a stare con me. La mamma potrebbe averti viziato a morte, ma io non sono la tua mamma, quindi tieni quel BS tra te e lei.

Nessuno ha sempre ragione.

Nemmeno io, anche se mi piacerebbe credere il contrario. Onestamente, penso che tutti vorrebbero credere il contrario, ma in fondo sai che non è la verità. Tutto quello che ti chiedo è che tu lo ammetta. Ammetti di non essere Dio e arrenditi al fatto di essere umano proprio come il resto di noi. Non hai sempre ragione e io non ho sempre torto. Quindi accettalo e basta.