Non voglio che il mio ragazzo sia il mio migliore amico - ho già una migliore amica

Non riesco a contare il numero di volte in cui ho sentito o letto il cliché su quanto sia fortunata una donna a frequentare o sposare 'la sua migliore amica'. È un bel pensiero per il tuo altro significativo essere anche il tuo migliore amico, e sembra che la gente pensi che sia il sogno. Mi permetto di dissentire. Un ragazzo e un migliore amico sono due cose diverse e preferirei averne una per ciascuna. Ecco perché:



Ho già un migliore amico.

La conosco da oltre 20 anni, viviamo insieme da quasi sei e andiamo ancora forte. Il mio ragazzo ha ancora molta strada da fare prima di raggiungere lo status di migliore amico con quel tipo di competizione. Per non parlare del fatto che anche se io e lui stiamo insieme da sempre, non avrà mai il piacere unico di avermi conosciuto quando avevo nove anni e innamorato di Brian dei Backstreet Boys.

E se ci lasciassimo?

È già abbastanza brutto attraversare una rottura. Se perdessi il mio ragazzo e il mio migliore amico in una volta sola, sarebbe molto peggio. Preferisco di gran lunga passare del tempo assicurandomi che le mie amicizie siano ancora solide perché i miei amici saranno in giro indipendentemente dal mio stato sentimentale. Anche loro meritano un po 'di amore.

Trascorro abbastanza tempo con lui così com'è.

Parliamo ogni giorno e ci vediamo un paio di volte alla settimana in questo momento, ma se finiamo per trasferirci insieme (ed è all'orizzonte), ci vedremo molto l'un l'altro. Se fosse il mio migliore amico, finirei fare tutto con lui , e non desidero che ciò accada.



Con chi mi lamenterò di lui?

Se è il mio migliore amico, chi mi ascolterà quando avrò bisogno di sfogarmi su quanto sia irritante? Ascolterà quando ho avuto una brutta giornata o ho solo bisogno di togliermi qualcosa dal petto, ma a volte quello di cui ho bisogno di parlare è lui: è qui che il migliore amico è la chiave.

Ho bisogno di più varietà di così.

Ci sono alcune cose di cui parlo con il mio ragazzo che tendono a far parte di temi ricorrenti. A volte è bello avere conversazioni che non ci si aspetta. Mi piace poter parlare di un nuovo libro che sto leggendo o di un nuovo fantastico mascara che ho appena comprato. Non gli importa esattamente di queste cose, ma il mio migliore amico sì.